FLAVIO GAGGERO

Flavio Gaggero è noto per aver dedicato e per continuare a dedicare la vita al servizio di tutti. Ancora oggi opera nel suo studio dentistico a Pegli, dal 1963, mettendo il suo lavoro al servizio gratuito di persone bisognose di cure e assistenza dentistica.
Parallelamente alla sua intensa attività lavorativa promuove iniziative benefiche diventando un riferimento della comunità locale e di numerose personalità genovesi e nazionali della cultura, spettacolo, politica. Ha ricevuto il conferimento di “Commendatore Ordine al Merito della Repubblica Italiana” su iniziativa del Presidente della Repubblica nel 2007.
È dentista a titolo gratuito per la Caritas, CEIS, Comunità di San Benedetto, Comunità di Sant’Egidio, strutture assistenziali per minori e altri enti con finalità sociali. È Presidente della Croce Verde Pegliese e Presidente della Filarmonica Pegliese. Fondatore di Pro Loco Pegli, fondatore del CIV di Pegli, fondatore Associazione Culturale Pegli Live, socio fondatore del CUP (Centro Universitario Pegliese).
Fa parte della Comunità di San Benedetto al Porto.
Ha promosso iniziative con finalità benefica tra i quali spettacoli i cui proventi hanno contribuito a realizzare il Monumento ai Caduti nei giardini di Pegli, il monumento a Benedetto XV sul lungomare di Pegli, giochi per bambini in Villa Doria, la stazione metereologica nel lungomare di Pegli, la struttura dell’ ”ombrellone” di Molo Lomellini a Pegli (struttura urbana di inizio ‘900), l’acquisto di ambulanze, auto
mediche, attrezzature per il primo soccorso per la Croce Verde Pegliese e altre Pubbliche Assistenze genovesi.
Tra i suoi amici “noti” ama ricordare l’amicizia personale con Don Gallo al quale è stato vicino fino alla fine.
Con la sua candidatura vuole sostenere il progetto di Ferruccio Sansa e portare un contributo sul, e per, il mondo della solidarietà e sulla sanità pubblica con una particolare attenzione ad una ristrutturazione efficace dei Pronto Soccorso.

Flavio Gaggero è noto per aver dedicato e per continuare a dedicare la vita al servizio di tutti. Ancora oggi opera nel suo studio dentistico a Pegli, dal 1963, mettendo il suo lavoro al servizio gratuito di persone bisognose di cure e assistenza dentistica.
Parallelamente alla sua intensa attività lavorativa promuove iniziative benefiche diventando un riferimento della comunità locale e di numerose personalità genovesi e nazionali della cultura, spettacolo, politica. Ha ricevuto il conferimento di “Commendatore Ordine al Merito della Repubblica Italiana” su iniziativa del Presidente della Repubblica nel 2007.
È dentista a titolo gratuito per la Caritas, CEIS, Comunità di San Benedetto, Comunità di Sant’Egidio, strutture assistenziali per minori e altri enti con finalità sociali. È Presidente della Croce Verde Pegliese e Presidente della Filarmonica Pegliese. Fondatore di Pro Loco Pegli, fondatore del CIV di Pegli, fondatore Associazione Culturale Pegli Live, socio fondatore del CUP (Centro Universitario Pegliese).
Fa parte della Comunità di San Benedetto al Porto.
Ha promosso iniziative con finalità benefica tra i quali spettacoli i cui proventi hanno contribuito a realizzare il Monumento ai Caduti nei giardini di Pegli, il monumento a Benedetto XV sul lungomare di Pegli, giochi per bambini in Villa Doria, la stazione metereologica nel lungomare di Pegli, la struttura dell’ ”ombrellone” di Molo Lomellini a Pegli (struttura urbana di inizio ‘900), l’acquisto di ambulanze, auto
mediche, attrezzature per il primo soccorso per la Croce Verde Pegliese e altre Pubbliche Assistenze genovesi.
Tra i suoi amici “noti” ama ricordare l’amicizia personale con Don Gallo al quale è stato vicino fino alla fine.
Con la sua candidatura vuole sostenere il progetto di Ferruccio Sansa e portare un contributo sul, e per, il mondo della solidarietà e sulla sanità pubblica con una particolare attenzione ad una ristrutturazione efficace dei Pronto Soccorso.